QuaerO
Notizie:
Hardware1

Farmaceutico

logofslLe funzionalità ed i vantaggi che il voice genera nella gestione operativa di magazzino, si esaltano nel caso specifico della distribuzione del farmaco. Questa tipologia merceologica si caratterizza da un packaging piccolo o molto piccolo, concentrazione dell’attività in due soli momenti della giornata e intensità delle operazioni con bassi quantitativi. Si è dimostrato che in una situazione di alta frequenza di prelievo e bassi quantitativi il vantaggio apportato dalla funzione vocale è estremamente elevato dato che garantisce l’operatività con mani e occhi liberi.

logo_infarmaInFarma, solution integrator, leader nella fornitura di software e servizi all’intera filiera del farmaco, ha integrato nel suo WMS GeO, largamente diffuso nei magazzini di distribuzione intermedia, il software vo-CE, generando la soluzione vocale più avanza nel panorama farmaceutico. La soluzione nata in collaborazione con Infarma infatti si distingue per sofisticazione e flessibilità e offre la possibilità di utilizzare il vocale in ogni ambito operativo del magazzino. Farmacentro Servizi e Logistica, cooperativa di distribuzione farmaceutica cliente InFarma, ha scelto di utilizzare il terminale indossabile HX2 di LXE con ring scanner e cuffia microfonica. L’effettivo incremento della produttività è evidente negli operatori con supporto vocale, piuttosto che con gli operatori che utilizzano il sistema “tradizionale”, in quanto vo-CE facilita l’allestimento degli ordini favorendo un ritmo e limitando al massimo le distrazioni.

In questo ambito specifico il sistema vocale è stato testato con successo anche nella fase di ingresso merci e stoccaggio, dove la possibilità di lavorare a mani libere è particolarmente utile vista anche la necessità di movimentare anche pesi e volumi considerevoli.

< HOME

Live tracking and statistics